Due ospiti illustri nella Sala di Beato Angelico a San Marco

Il pubblico che tornerà a visitare il Museo di San Marco per l’auspicata e, si spera, imminente riapertura, potrà ammirare le due preziose tavolette del Beato Angelico – per la prima volta a Firenze – pervenute dal Museo civico di San Domenico a Forlì, con la Natività e l’Orazione nell’Orto.

Beato Angelico, Natività, Dittico di Forlì

Non è del tutto chiara la funzione originaria di questi piccoli dipinti di straordinaria preziosità pittorica, sebbene l’ipotesi più naturale rimanga quella che fossero unite a formare un dittico, che una volta chiuso lasciava ammirare la decorazione a finto marmo sul retro, simile in parte a quella delle specchiature poste sotto l’affresco della Madonna delle ombre nel corridoio del dormitorio dell’ex-convento.

E’ un’occasione speciale – resa possibile dallo scambio con il nostro prestigiosissimo prestito del Giudizio Finale alla grande mostra di Forlì “Dante. La visione dell’arte” – che siamo certi gli affezionati frequentatori del nostro museo non vorranno certamente mancare!

Due brevi filmati velocizzati documentano la partenza del Giudizio finale per la mostra di Forlì e l’arrivo al Museo di San Marco del dittico con la Natività e l’Orazione nell’Orto.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...